PARIS AT NIGHT

“Trois allumettes, une à une allumées dans la nuit La première pour voir ton visage tout entier La seconde pour voir tes yeux La dernière pour voir ta bouche Et l’obscurité toute entière pour me rappeler tout cela En te serrant dans mes bras.” (J. Prevert) …. Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte Il primo per vederti tutto … Continua a leggere

QUADRIFOGLIO

 Essere amati fa piacere Ma a volte un tarlo rode e rovina la vita Inutile allora chiedere a lei (o a lui) Se ti ama perché si rischia di stressarlo a vuoto Meglio torturare la natura Ma è inutile prendersela con le margherite Molto meglio i trifogli Di solito la risposta è positiva, se però l’ultimo petalo dice “no” vuol … Continua a leggere

POSSO SCRIVERE I VERSI…

Posso scrivere i versi più tristi stanotte. Scrivere, per esempio. “La notte è stellata, e tremano, azzurri, gli astri in lontananza”. E il vento della notte gira nel cielo e canta. Posso scrivere i versi più tristi stanotte. Io l’ho amata e a volte anche lei mi amava. In notti come questa l’ho tenuta tra le braccia. L’ho baciata tante … Continua a leggere